Quel ko sulla sirena del 12 ottobre a Montegrotto Terme col rimbalzo d’attacco di Bombardieri alla Bergamo Basket 2014 va ancora un po’ di traverso. Ma i gialloneri, allora alla seconda sconfitta (83-82) consecutiva a ruota di quella casalinga con Pordenone all’esordio, adesso sono in testa al girone D di serie B Interregionale con un record di 9-3, la miglior difesa (62.4 di media) e il quarto attacco (74.8).

Di fronte, il Guerriero UBP Petrarca Padova, il miglior reparto offensivo (78.3) e la quarta peggior difesa (76.1), 5 vinte e 6 perse alle soglie del recupero di giovedì sera in casa della Gardonese: il calendario pone la rotazione di Christian Augusti davanti all’uno-due terribile in quattro giorni tra la Val Trompia e l’Italcementi.

L’Unione Basket Padova, retrocessa la scorsa primavera ai play-in contro Crema sotto coach Fabio Volpato, pur avendo sconfitto anche Pordenone (91-78) e Bluorobica (84-78) che le stanno avanti in graduatoria, si lecca ancora le ferite per la coppia di ko al fotofinish con Monfalcone e Iseo.
Lo scorer designato, insieme alla combo-guard Cravedi, è il cavallo di ritorno Chinellato, ventello a parquet invertiti , trascorsi a Vicenza e in grado di giocare i ruoli del backcourt e nello spot di 3, mentre Coppo e Stavla si contendono il posto residuo nel quintetto che si chiude con il post Bevilacqua e il centro spagnolo mancino Valeiras. Dietro, coperta allungata dai giovani Adami, Bombardieri, Elardo e Pauro; sotto le plance c’è il 2003 Dia. Palla a 2 all’orario consueto per le partite interne dei ragazzi di coach Gabriele Grazzini, le sei di pomeriggio del festivo.

2a giornata di ritorno – Serie B Interregionale, Girone D – domenica 17 dicembre (ore 18), Centro Sportivo Italcementi

BB14: 0 Alexander Simoncelli (’86, P/G – cap.), 2 Riccardo Piccinni (’04, G), 4 Samuel Sackey (’01, C), 7 Mattia Cereda (’07, P/G), 8 Ferdi Bedini (’99, A), 9 Jacopo Mercante (’90, A), 10 William Clementi (’97, G), 12 Ezio Gallizzi (’00, P/G), 15 Alessandro Gianoli (’02, C), 21 Leonardo Manto (’02, A), 24 Matteo Neri (’98, A), 42 Luca Galli (’04, P/G), 88 Tommaso Bellarosa (’05, A). Coach: Gabriele Grazzini. Assistente: Paolo D’Angelo. Preparatrice atletica: Elisa Menti.

UNIONE BASKET PADOVA: 5 Emanuele Cravedi (’01, P/G – da Basket Piani Bolzano), 6 Eros Chinellato (’91 G/A – da Ormelle), 9 Enrico Stavla (’02 G/A), 10 Giovanni Adami (’04, P), 11 Matteo Coppo (’94, A – cap.), 12 Mario Bevilacqua (’96, A – da Oderzo Basket), 13 Nicola Bombardieri (’03, G/A), 14 Filippo Pauro (’04, A), 22 Lorenzo Elardo (’04, G), 23 Kena Daniel Mwambila (’04, C), 34 Mamoudou Dia (’03, C – da Real Magnifico Pesaro), 44 Javier Valeiras Creus (’98, A/C – da Academy Vigevano). Coach: Christian Augusti. Assistente: Maurizio Benetollo. Preparatore atletico: Francesco Pacelli.

1° Arbitro: Stefano Gallo di Monselice (PD). 2° Arbitro: Ismaele Cenedese di Roncade (TV).

Cronometrista: Graziano Sanga di Trescore Balneario (BG). 24 secondi: Jonnes Venturelli di Capriano del Colle (BS). Statistiche: Francesca Ruggeri di Isso (BG) e Monica Marocchi di Gavardo (BS).